A Cannes corto girato in zone terremoto

"Così in terra", un cortometraggio girato nelle zone colpite dal terremoto del 2016 (Acquasanta Terme e Roccafluvione nell'Ascolano), per la regia di Pier Lorenzo Pisano, verrà proiettato al Festival di Cannes nella sezione Cinefondation, dedicata ai lavori realizzati dagli studenti di cinema di tutti i paesi del mondo. In quella occasione, il 14 e il 15 maggio, sarà al Festival la vice presidente della Regione Marche Anna Maria Casini. Su 17 film scelti tra i 2.426 presentati, in rappresentanza di 14 stati di quattro continenti, quello marchigiano è l'unico corto selezionato per l'Italia. Oggi a Cannes è stato proiettato anche il lungometraggio 'La strada dei Samouni' di Stefano Savona, con le animazioni del pluripremiato animatore marchigiano Simone Massi in concorso alla Quinzaine des Réalisateurs. Era da 'La stanza del figlio' di Nanni Moretti (Palma d'oro a Cannes nel 2001) che le Marche non si mostravano sulla Croisette. Il cortometraggio 'Così in terra' è finanziato da Regione Marche.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CronacheMaceratesi
  2. Corriere Adriatico
  3. Cronache Fermane
  4. Cronache Fermane
  5. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Francavilla d'Ete

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...